Salute/

Salute: liste attesa, ecco i piani delle aziende toscane

Gio 27 Dicembre, 2018

Nel luglio scorso, la Regione ha destinato 10 milioni alle aziende sanitarie e ospedaliero-universitarie per la messa a punto di programmi straordinari per il contenimento dei tempi di attesa, dando come scadenza la fine del 2018. Oggi, con una delibera presentata dall’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi e approvata nei giorni scorsi dalla giunta, la Regione impegna ciascuna azienda a realizzare gli interventi programmati per l’abbattimento dei tempi di attesa per i ricoveri programmati chirurgici e le prestazioni ambulatoriali.