Giovani e imprese: arriva il percorso formativo Lucca Creative Hub

C'è tempo fino al 14 marzo per gli under 35 che vogliono partecipare al corso di avviamento d'impresa che li affiancherà ad esperti del settore

Per tutti i giovani che sognano di aprire la propria attività arriva il percorso Lucca Creative Hub, promosso dal Comune, che punta anche a creare un ponte generazionale mettendo in contatti le fasce giovanili con quelle senior. Un’opportunità per tutti i giovani dai 16 e ai 35 anni che vogliono mettersi alla prova in un processo di avviamento alla creazione di imprese giovanili e che potranno fare domanda fino a martedì 14 marzo.

In tutto saranno 56 i beneficiari del progetto che ha l’obiettivo, attraverso varie attività, di attivare iniziative di coinvolgimento dei giovani nel co-design di percorsi e progetti di rigenerazione di edifici e aree pubbliche e in dinamiche virtuose di inclusione sociale, favorendo così la nascita di nuove imprese creative sul territorio.
Saranno selezionati otto giovani per le attività di supporto alla fase di ricerca e azione nella quale, i ragazzi e le ragazze riceveranno una formazione specifica per poi impegnarsi attivamente in una ricerca sul campo per definire sia i problemi di accesso al mondo del lavoro sia le possibili soluzioni. Quattro persone andranno a svolgere le attività a supporto della definizione dell’identità grafica del progetto che porterà, tramite l’assistenza di un esperto, alla realizzazione di un sito web.

Cinque giovani andranno ad occuparsi di comunicazione dei contenuti del progetto attraverso i diversi mezzi a disposizione. Altri dieci giovani parteciperanno ai percorsi per l’apprendimento di nozioni linguistiche (lingua inglese) legate alle principali applicazioni informatiche (i selezionati potranno anche eventualmente partecipare alla fase di innovazione sociale). Per la fase di innovazione sociale saranno selezionati dieci beneficiari che parteciperanno a laboratori formativi sulla creazione di imprese sociali e alla capacità di generare cambiamenti all’interno della comunità. Saranno poi individuati 15 giovani per il laboratorio intergenerazionale sull’innovazione. Infine quattro giovani saranno chiamati ad attività di supporto alla fase di co-design degli spazi dell’Hub. Per coloro che saranno selezionati è previsto un rimborso spese forfettario che sarà differenziato sulla base delle attività svolte e dell’impegno richiesto.

Per informazioni: www.comune.lucca.it

08/03/2017