'Generiamo il futuro': una due giorni a Siena sulle Scienze della Vita

Incontri e dibattiti il 14 e 15 settembre: all'ateneo senese anche un focus sulle life sciences in Toscana

Saranno due giorni intensi quelli che si appresta a vivere Siena: è in programma infatti i prossimi 14 e 15 settembre la due giorni "Generiamo il futuro", la prima conferenza sulla ricerca nelle scienze della vita in Toscana che si terrà al Dipartimento di Giurisprudenza dell'ateneo senese.  

Dibattito aperto dunque su attrazione di investimenti, finanziamenti per ricerca e innovazione, medicina di precisione,  formazione e sanità 4.0, in sostanza tutto il mondo dell'ecosistema regionale sulle life sciences. L'iniziativa, organizzata dalla Regione Toscana in collaborazione con la Fondazione Toscana Life Sciences, si svolge nell'ambito dell'evento informativo annuale del Programma operativo regionale (Por) del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr).

La due giorni si aprirà venerdì 14 settembre, alle ore 9.30 per parlare, in sessione plenaria, di "Innovazione e ricerca nelle scienze della vita". Nella prima parte della mattina sarà presentato il contributo del Por Fesr allo sviluppo del territorio nel quadro più ampio delle sfide della politica di coesione dopo il 2020 e, nella seconda, si affronterà la questione del sostegno regionale alla ricerca e all'innovazione sulle scienze della vita. Nel pomeriggio, i lavori si concentreranno sui risultati della ricerca in materia di salute, attrazione di investimenti in ambito scienze della vita in Toscana, welfare culturale,  ecosistemi per la valorizzazione della ricerca e comunicazione dei progetti del POR FESR.

Sabato, per la giornata conclusiva, i lavori saranno aperti da una sessione plenaria dedicata ad illustrare la situazione attuale del settore life sciences, individuando le traiettorie politiche future di sviluppo regionali ed europee. Successivamente si parlerà de "Il futuro della ricerca in sanità" esponendo i risultati della Mid term review RIS3 relativa alla strategia di specializzazione intelligente della Regione Toscana.

 

27/07/2018