Meningite, le misure della Regione Approvata la delibera della giunta

Un vademecum operativo in otto punti con le misure della campagna vaccinale della Regione Toscana contro il meningococco C

Una tabella operativa per affrontare la meningite coordinando i lavori di tutte le Asl toscane. Approvata dalla giunta della Regione Toscana la delibera sulla campagna vaccinale, dal costo complessivo di circa 9 milioni di euro, che segue le misure già avviate la scorsa settimana.

Nel dettaglio la delibera prevede l'integrazione del calendario vaccinale già approntato con l'offerta gratuita dei vaccini antimeningococcico tetravalente ACWY ai ragazzi dall'11esimo anno fino al compimento del 20esimo anno, oltre che a tutti i soggetti che hanno seguito il percorso di proflassi perchè entrati in contatto con un caso di meningococco C.

Inoltre, il vaccino tetravalente sarà a disposizione di tutti coloro che rientrano nella fascia d'età 21-45 anni – gratuitamente – e che risiedono in territori nei quali si sia verificato un caso di meningite del ceppo C. Infine, verrà progressivamente estesa la disponibilità del vaccino non solo alle strutture Asl ma anche presso i servizi pubblici territoriali (Igiene e Sanità Pubblica e Distrettuale), i medici di medicina generale o pediatri di famiglia.

Un provvedimento che arriva a campagna vaccinale già avviata, con molte Asl che si sono attrezzate per offrire al meglio il servizio di vaccinazione, disponendo aperture straordinarie e in qualche caso istituendo numeri dedicati.

Una serie di misure straordinarie per una situazione che ha creato, soprattutto nei giorni scorsi, una serie di gravi allarmi in Toscana. L'efficacia della campagna verrà seguita e monitorata dai laboratori regionali, ed in particolare da quello di Immunologia del Meyer di Firenze, in raccordo con l'Istituto Superiore della Sanità e la Regione stessa.

Provvedimenti che si sono resi necessari a causa della situazione epidemiologica registrata in Toscana nei primi quattro mesi dell'anno, che ha evidenziato un aumento dei casi da meningococco C, con una letalià di oltre il 30%, a causa di un ceppo ST11 particolarmente virulento .

Ti potrebbero anche interessare :

- Meningite: vaccinazione gratis in Toscana per under 45 a rischio

- Vaccino gratuito per la Meningite C, ecco la strategia della Regione Toscana

- Meningite: il vaccino C si prenota direttamente al Cup

06/05/2015