Mondiali di nuoto: medaglia d'oro per il livornese Gabriele Detti

L'atleta toscano ha conquistato il gradino più alto del podio a Budapest nella finale degli 800 metri stile libero

Dopo il trionfo di Federica Pellegrini nei 200 stile libero arriva un'altra medaglia d'oro per l'Italia ai Mondiali di nuoto di Budapest: stavolta a salire sul gradino più alto del podio è il livornese Gabriele Detti, che ieri ha conquistato la vittoria nella finale degli 800 metri stile libero. Il toscano (Team Lombardia, Esercito) ha vinto l'oro in 7'40"77, un tempo che gli vale il record europeo, lasciando indietro il polacco Wojciech Wojdak e al terzo posto l'emiliano Gregorio Paltrinieri

"Sono belle sensazioni, sono più che felice" ha detto Gabriele Detti, che aveva già portato a casa nei giorni scorsi una medaglia di bronzo nei 400 metri stile libero. Detti ha commentato così il terzo posto di Paltrinieri: "sono contento di essere sul podio insieme a lui, ha fatto un tempone, io sono andato in difficoltà alla fine".

"Un risultato straordinario, grazie Gabriele, la Toscana è orgogliosa di te" ha commentato l'assessore regionale allo sport della Regione, Stefania Saccardi. "Esprimo le felicitazioni di tutta la comunità regionale a Gabriele che è tornato sul podio a distanza di un anno dalle Olimpiadi di Rio, ma questa volta sul gradino più alto e per di più realizzando anche il record europeo degli 800 stile libero".

27/07/2017