Industria 4.0 e digitale: a Firenze tutto pronto per Toscana Tech

Il 19 e 20 novembre a Palazzo dei Congressi di Villa Vittoria università e imprese a confronto sui nuovi modelli tecnologici della quarta rivoluzione industriale

Appuntamento con l'innovazione a Firenze. Lunedì 19 e martedì 20 novembre arriva la seconda edizione di Toscana Tech, due giorni di incontri, workshop e seminari organizzati dalla Regione Toscana sui temi della digitalizzazione e dell’industria 4.0.
L’evento, ad ingresso gratuito, si terrà presso il Palazzo dei Congressi di Villa Vittoria ed è dedicato ai principali attori ed operatori del mondo del lavoro toscano, pubblici e privati, che potranno approfittare di questa grande opportunità per favorire il processo di trasformazione della propria attività verso la “fabbrica intelligente”.


La Regione  da anni investe in ricerca, formazione e innovazione per dare sostegno alla manifattura toscana, proponendo nuove prospettive e opportunità di sviluppo e Toscana Tech risponde proprio a questi obiettivi. L’appuntamento fiorentino è un’importante occasione di incontro per università e piccole, medie e grandi aziende per confrontarsi sui nuovi modelli tecnologici di quella che è stata definita la quarta rivoluzione industriale, per comprenderne gli sviluppi possibili, per far crescere l’ecosistema toscano nell’ambito della fabbrica del futuro.

L’evento, che vede la presenza di esperti del mondo del lavoro e della formazione tra cui Phill Cartwright (Direttore del Centre for Modelling & Simulation dell’Università di Bristol), propone un programma denso di iniziative. Durante la due giorni si alterneranno momenti di confronto allargato e incontri “one to one” con imprese e personale esperto di formazione, workshop su argomenti specifici e seminari.
Sarà dato spazio alle opportunità di crescita offerte dalla Regione durante il meeting “Formazione 4.0”, e al “trasferimento tecnologico” grazie al programma Research to Business per favorire l’incontro tra offerta di innovazione delle università e degli enti di ricerca toscani e le imprese del territorio.
Da segnalare anche l’importante presenza del dipartimento “Invest in Tuscany” che da anni attrae investimenti industriali ed economici per lo sviluppo imprenditoriale e produttivo della regione. In questo caso l’iniziativa proposta è il “Partnering Day”, durante il quale alle PMI toscane sarà data l’occasione di incontrare aziende multinazionali con sede in territorio toscano per attivare opportunità di collaborazioni e di business.

07/11/2018