Toscana: come la raccontano Instagram e Google

di Elisa Simsig

Qual è l’immagine della nostra regione veicolata dalla Rete? Ecco i dati che ci aiutano a scoprirlo

Proviamo a tracciarla utilizzando due strumenti: Google ed Instagram, social network in grande crescita, che è arrivato ad avere 300 milioni di utenti attivi ogni giorno.

Attraverso Google Trends, che analizza i termini di ricerca utilizzati sul motore, abbiamo ricavato un grafico con le ricerche di ‘Toscana’ e ‘Tuscany’ da gennaio 2012 a luglio 2016.

L’andamento delle ricerche presenta degli elementi di continuità: le persone digitano  più frequentemente ‘Tuscany’ che ‘Toscana’ e ogni anno il periodo in cui il questa query viene effettuata più di frequente è quello estivo, a luglio o agosto. Sono per lo più ricerche che riportano all’ambito turistico, perché riguardano il meteo, il mare, gli agriturismi e le ville.

Dall’estero, la ricerca ‘Tuscany’ o ‘Toscana’ viene effettuata principalmente in Svizzera, Slovenia, Austria, Paesi Bassi, Germania, Belgio, Danimarca e Ungheria.

Invece, negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, le ricerche non riguardano tanto ‘Tuscany’ quanto ‘Florence’, un marchio più attraente di ‘Toscana’, preferito nei Paesi europei del continente.

E su Instagram, canale per eccellenza delle immagini, dove i contenuti sono foto, video e gif animate estremamente curati, come si descrive la Toscana?

Esaminando gli hashtag, le etichette inserite nel testo dei post che servono ad aggregarli attorno ad un tema, troviamo per #Tuscany e #Toscana citazioni molto elevate: oltre 2 milioni e 200mila post per la prima, 1 milione e 900 mila per #Toscana.

Le due varianti vengono utilizzate anche in associazione con altre parole che evocano la bellezza e la piacevolezza del vivere ed hanno un elevato contenuto emotivo:

  • #tuscany_gram, più di 222mila utilizzi;

  • #tuscany_buzz, la ‘dolce vita’ in Toscana, ha oltre 120mila citazioni;

  • #toscana_amoremio, che è anche un account Instagram, ha oltre 94mila utilizzi.

Usati più di 50volte #tuscany_people, 26mila #toscana_super_pics, 19mila #tuscany_experience; #tuscany_wedding, in crescita, compare quasi 10mila volte.

Insieme, le ricerche Google e gli hashtag di Instagram ci restituiscono un marchio internazionale della Toscana potente, che sublima i punti di forza: le bellezze della campagna e delle colline, il paesaggio marino, l’ospitalità delle ville e delle persone e il buon vivere.

02/08/2016