Mafia in Toscana, il Ministro Salvini: 'Suvignano, modello nazionale'

La tenuta di Suvignano è oggi l’emblema della lotta alla mafia in Toscana tanto che alla cerimonia ufficiale di consegna ad Ente Terre che la gestirà per conto della Regione Toscana in sinergia con i Comuni coinvolti e agenzia per i beni confiscati, ha voluto partecipare anche il Ministro dell’Interno Matteo Salvini che ha descritto la tenuta, 700 ettari in provincia di Siena, come un modello per l'Italia e l'Europa: "Vorrei che i ragazzi venissero qui per vedere come si vince la mafia in Toscana". E a proposito della mafia in Toscana: stando all’ultimo rapporto commissionato dalla Regione all’università di Pisa, in Toscana sono aumentati, negli ultimi tre anni, arresti e denunce con l’aggravante mafiosa: 78 i clan presenti.

08/02/2019