Cultura/

Volterra, capitale degli “Uomini”: il teatro, l’arte, la cura

Il racconto della città candidata a Capitale della Cultura 2022.L'esperienza pioniera del teatro in carcere, l'ex manicomio 'villaggio aperto' e ancora l'arte: Rosso Fiorentino, padre del Manierismo e Oreste Fernando Nannetti, esponente dell'Art Brut. E poi la storia straordinaria del salvataggio eroico nel 1944 della Porta all'Arco. Volterra parla agli 'uomini umani', oggi come ieri.

Mar 12 Gennaio, 2021

Il racconto della città candidata a Capitale della Cultura 2022. Una produzione Fondazione Sistema Toscana/intoscana.it