UNA VISITA VIRTUALE ALLA TOMBA DI TUTANKHAMON AL SALONE TOURISMA

Una visita virtuale alla tomba di Tutankhamon al salone Tourisma

Dal 22 al 24 febbraio a Firenze torna il grande evento dedicato all'archeologia e al turismo con ospiti come Alberto Angelo e Philippe Daverio

Una visita con la realtà virtuale alla tomba di Tutankhamon così come apparve ad Howard Carter al momento della scoperta. È solo una delle novità della quinta edizione di Tourisma, il salone dell'archeologia e del turismo culturale, che si terrà al Palazzo dei Congressi di Firenze da venerdì 22 a domenica 24 febbraio con ospiti come Alberto Angela, che terrà una conferenza su Cleopatra, Valerio Massimo Manfredi, Philippe Daverio e Syusy Blady che parlerà di turismo sostenibile.

"Sarà una grande festa della cultura, con operatori turistici e culturali ma anche tanti visitatori e aperta a famiglie e bambini", ha spiegato Piero Pruneti, direttore di Tourisma e della rivista Archeologia Viva, oggi alla presentazione in Consiglio regionale. "Un grande convegno - ha aggiunto Pruneti - dove si comunica cultura facendo divertire la gente e divulgando le grandi scoperte archeologiche".

Tra i tanti appuntamenti, anche "L'allegro museo", a cura del Cnr, in cui saranno presentati videogiochi e giochi tradizionali dedicati al Foro romano, Paestum, Volterra e agli Etruschi. Tanti inoltre gli incontri e i laboratori dedicati alla storia, aperti a tutti, accanto a workshop dedicati agli operatori culturali e turistici.
"Tourisma - ha commentato il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani - è un appuntamento che in cinque anni è divenuto un evento di grande clamore e di grande occasione d'incontro. Come Consiglio regionale siamo presenti anche a questa edizione con uno stand che ci consentirà di diffondere le nuove scoperte e le novità dei tanti siti della Toscana che sono stati riorganizzati e possono maggiormente richiamare turisti".

21/02/2019