Musica/

La “Signora del Jazz” Dee Dee Bridgewater in concerto al Teatro Verdi di Pisa

Dopo due anni di assenza in Italia mercoledì 6 aprile 2022 Pisa Jazz e Music Pool ospitano una delle voci del jazz più amate al mondo

Dee dee Bridgewater, foto di Joe Martinez

Mercoledì 6 aprile 2022 Pisa Jazz e Music Pool ospitano al Teatro Verdi di Pisa una delle voci del jazz più amate al mondo.

Dee Dee Bridgewater torna sui palchi italiani dopo due anni di assenza come protagonista di un progetto inedito che coinvolge alcuni tra i più interessanti talenti della scena jazz contemporanea d’Italia.

Claudio Filippini (pianoforte), Mirco Rubegni (tromba), Michele Polga (sassofono), Rosa Brunello (contrabbasso e basso elettrico) ed Evita Polidoro (batteria), formeranno il quintetto appositamente creato per accompagnare la “Signora del Jazz” nell’esecuzione di alcuni trai i suoi brani più celebri, rendendo così omaggio a una carriera straordinaria e ad un’artista costantemente pronta a mettersi in gioco.

Lungo il corso della sua poliedrica e decennale carriera, la leggenda del Jazz Dee Dee Bridgewater, vincitrice di Grammy e Tony Awards, è ascesa ai più alti livelli tra le cantanti.

Viaggiatrice senza paura, esploratrice, pioniera e allo stesso tempo custode delle tradizioni, dopo aver vinto tre Grammy, è stata premiata una quarta volta per Eleanor Fagan (1915-1959): To Billie With Love From Dee Dee, Migliore Vocal Album Jazz. La carriera di Dee Dee Bridgewater ha sempre attraversato i diversi generi musicali.

Nella sua prima esperienza come professionista è stata membro della leggendaria Thad Jones/Mel Louis Big Band, e nel corso degli anni 70’, si è esibita con artisti come Max Roach, Sonny Rollins, Dexter Gordon e Dizzy Gillespie.

Dopo un’incursione nel mondo del pop negli anni ’80, si è spostata a Parigi e ha ricominciato a dedicarsi al Jazz. Ha iniziato ad autoprodursi nel 1993, lanciando l’album Keeping Tradition, per poi fondare la DDB Records nel 2006, quando ha firmato con la Universal Music Group come produttrice e producendo da allora tutti i propri dischi. Tutti gli album pubblicati sono stati acclamati da critica e pubblico e tutti tranne uno hanno ricevuto nomination ai Grammy.

Dee Dee Bridegwater ha portato avanti anche una carriera parallela nel Musical, vincendo un Tony Award nel ruolo di “Glinda”, dal Musical The Wiz, nel 1975. Le sue esperienze teatrali includono Sophisticated Ladies, Black Ballad, Carmen, Cabaret, oltre all’esperienza come protagonista, interpretando Billie Holiday, nella produzione Off-Broadway e West End Productions Lady Day, per cui ha ricevuto una British Laurence Olivier nomination come miglior attrice di Musical.

Come ambasciatrice benefica della FAO continua ad appellarsi alla solidarietà internazionale per finanziare progetti che contrastino la fame nel mondo. Nel 2017 ha ricevuto il NEA Jazz Masters Fellows Award, consegnatole al Kennedy Centre di Washington, D.C.

I più popolari su intoscana