Made in Toscana/

Grazie ai Centri per l’impiego 7 persone su 10 hanno trovato lavoro

Nel 2019 il tasso di occupazione è stato del 70%, il punto dell’assessore regionale Cristina Grieco

Grazie ai Centri per l’impiego 7 persone su 10 hanno trovato lavoro

Il 70% di coloro che sono stati presi in carico da uno dei centri per l’impiego in Toscana ha ottenuto, nel corso del 2019, un’opportunità di inserimento nel mercato del lavoro, dato che sale fino all’80% tra i 100mila del programma ‘Garanzia Giovani’. A dirlo sono i dati della Regione Toscana, l’assessore a istruzione, formazione e lavoro della Toscana, Cristina Grieco ha fatto il punto sulle politiche messe in atto in questi anni.

Per quanto riguarda i tirocini finanziati dalla Regione il tasso di assunzione è del 60 per cento, il migliore tra le Regioni, con punte del 72% in provincia di Prato e del 70% nella Città metropolitana di Firenze. Quanto poi al Piano integrato per l’occupazione su circa 6.700 persone dal profilo di occupabilità estremamente basso il 60% ha avuto un’opportunità.

“Certo – sottolinea l’assessore Grieco – questi sono i dati prima della crisi Covid, che ha generato contraccolpi negativi su turismo ed export tradizionalmente locomotiva della nostra economia e sappiamo che ci attenderanno mesi difficilissimi dal punto di vista occupazionale. Ciò non toglie che la Toscana è stata la Regione dove dal 2008 ad oggi il tasso di occupazione è cresciuto di più, con 44mila occupati nuovi. E l’aver costruito un modello che funziona ci permetterà di affrontare la situazione con più strumenti”.

Nel 2016 con il Programma regionale di sviluppo, ha ricordato Grieco “ci eravamo dati obiettivi ambiziosi da raggiungere entro il 2020: diminuire fino al 13% il tasso di abbandono scolastico, rispetto al 16% assegnato all’Italia, e arrivare al 71% per il tasso di occupazione, contro l’obiettivo italiano del 67%. Entrambi i risultati sono stati raggiunti in anticipo nel 2018″.

Topics:

I più popolari su intoscana