Olimpiadi: Rachele Bruni, ecco il pass per Tokyo 2020

L'atleta toscana centra la qualificazione olimpica ai Mondiali di nuoto di Gwangju, in Corea del Sud, dove ha conquistato la medaglia di bronzo

'Il mio obiettivo sarà l'oro olimpico'. E' determinata Rachele Bruni, che dopo aver conquistato il pass per i Giochi di Tokyo 2020 in Corea, non nasconde l'ambizione di salire sul massimo podio della competizione.

L'atleta toscana ha infatti ottenuto il bronzo nella 10 chilometri di fondo femminile ai Mondiali di nuoto di Gwangju, all'Expo Ocean Park di Yeosu.

L'oro nella prova iridata svoltasi nella notte italiana è andato alla cinese Xin Xin, che con il tempo di 1'54'47''2 ha preceduto di nemmeno un secondo la statunitense Haley Anderson e di poco meno di tre l'azzurra.

"Finalmente la medaglia ai mondiali - ha commentato a caldo Rachele Bruni -. Gli ultimi 200 metri sono stati una battaglia, con tante atlete imbottigliate. E' dal 2011 che provavo a salire sul podio iridato e sono felice di esserci riuscita'.

La Bruni ha ribadito poi l'importanza di essere riuscita a difendere l'argento olimpico ottenuto a Rio 2016.

'Nel combattuto finale, l'altra azzurra in gara, Arianna Bridi, è rimasta imbottigliata chiudendo al 13/o posto a 4''8 dalla vincitrice.

15/07/2019