Aspettando il volo del ciuco, tra mostre e cene medievali

Tradizioni popolari, a Empoli si mettono in mostra i costumi del corteggio storico. Sabato 15 giugno cena medievale nell'ex convento degli Agostiniani

È iniziato il conto alla rovescia per la manifestazione di cultura popolare più partecipata e vissuta nella città di Empoli. Sabato 22 giugno 2019 tutti con il naso all’insù per il 540esimo "Volo del Ciuco", manifestazione storico popolare inserita nella rete nazionale delle rievocazioni storiche, aperta alla città tutta, che invaderà in una magica atmosfera del passato le vie del centro storico e piazza Farinata degli Uberti.

Per immergersi nell’atmosfera è stata organizzata un’anteprima, grazie alla mostra degli abiti del Corteggio storico del Volo del Ciuco, dal Medioevo al Rinascimento, allestita nella chiesa di Santo Stefano degli Agostiniani e visitabile da fino a domenica 16 giugno.

Una selezione accurata, particolare e significativa, espressione del fatto a mano delle sarte della Compagnia di Sant’Andrea. In mostra sia abiti sia accessori dell’epoca. Inoltre l’esposizione vanta anche dei costumi storico popolari del Castello di Monterappoli e del Borgo Pontormese. La mostra è aperta dal lunedì al venerdì, dalle 16.30 alle 18.30; sabato e domenica dalle 10 alle 12.30, e poi dalle 16 alle 18.30.

Dagli abiti che narrano la storia popolare della città empolese, alla "Cena Medievale". L'appuntamento è in programma sabato 15 giugno dalle 20, nel suggestivo scenario dell'ex Convento degli Agostiniani (prenotazioni fino al 12 giugno al numero 347 8224380). Una serata per scoprire prelibatezze culinarie del passato e spettacoli a tema. Il tutto ben condito dalla associazione La Costruenda di Empoli, organizzatrice della Sagra del Carciofo Empolese.

Info
www.volodelciuco.it

04/06/2019