Cassa integrazione in deroga: il tutorial della Regione per fare domanda

Un video per aiutare i datori di lavoro in difficoltà a causa del Coronavirus a fare domanda dell'ammortizzatore sociale per i propri dipendenti

La Regione Toscana ha predisposto un video-tutorial per aiutare in modo efficace i datori di lavoro che intendono usufruire della cassa integrazione in deroga per i propri dipendenti che hanno i requisiti richiesti per accedere a questa forma straordinaria di ammortizzazione sociale.
“Utilizzando anche questa modalità, ormai molto diffusa, abbiamo realizzato un video per mettere il più alto numero possibile di persone interessate, imprenditori e professionisti, nella condizione di sapere come una domanda va fatta perché non si incorra nel rischio che venga presentata in modo non conforme”, specifica l'assessore regionale a Lavoro, formazione ed istruzione, Cristina Grieco. “Ci aspettiamo che il tutorial, la cui realizzazione abbiamo affidato a un'agenzia di comunicazione specializzata, si dimostri utile a raggiungere l'obiettivo che ci siamo prefissati”.

Scopo della Regione, attraverso la direzione Lavoro, è fornire un concreto supporto a coloro che, in condizioni rese assai complesse e non facili dalle misure di contenimento dell'emergenza da Coronavirus si trovano nella possibilità di presentare le domande per la cassa in deroga a favore dei propri dipendenti. Da questa volontà è sorta la collaborazione con lo studio Frankestein di Firenze, specializzato in comunicazione multimediale, per la produzione di un video il cui intento è mostrare, passo dopo passo, tutte le operazioni, dall'accesso al sistema informativo all'invio delle domande, che devono essere fatte per arrivare a perfezionare in modo corretto la presentazione delle istanze.
“Il video ricostruisce il percorso da fare e chiarisce i dubbi che i professionisti manifestano, soprattutto quando accedono per la prima volta al sistema informativo”, specifica l'assessore Grieco. Che conclude con un invito rivolto a tutti coloro che possono essere interessati: “Visionatelo perché risponde a molte delle domande che solitamente vengono poste e quindi può essere veramente utile”. 

22/04/2020