50 giorni

52 articoli

Cultura /

Hazanavicius, Bejo e Garrel ospiti del festival France Odeon

Prende il via il 29 ottobre la 50 giorni di cinema con il festival di cinema francese per la settima edizione con 12 titoli proposti in anteprima

Cultura /

Al via il “River to River” con il divo Amitabh Bachchan

Film indiani, ospiti, buon cibo, musica e danze: all’Odeon si vive la magia dell’India

Cultura /

L’opera multimediale Silent (Movie) Ghost all’Odeon

Stasera alle ore 21.00, coreografie dal vivo su un classico dell’ horror del cinema muto

Cultura /

Scopri il cinema delle donne: “Il valore e la speranza”

Dal 4 al 9 novembre al cinema Odeon all’interno della 50 Giorni. Al via venerdì 4 novembre con la grande biologa Wangari Maathai

Cultura /

Florence Queer Festival al via

All’Odeon di Firenze dal 6 al 12 novembre con 30 film e 11 anteprime

Cultura /

Cinema finlandese a Firenze

Il 28 e 29 ottobre "Una finestra sul nord"

Cultura /

In collaborazione con BRIC “Vivan Las Antipodas!”

L’11 novembre il film di Kossakovsky a ingresso libero

Cultura /

Cinema: “The Artist” apre “France Odeon”

Entra nel vivo a Firenze la "50Giorni"

Cultura /

Festival dei Popoli

Dal 10 al 17 novembre documentari da tutto il mondo a Firenze

Cultura /

Il mito degli indiani d’America

Il 5 e 6 novembre da John Ford a Michel Mann

Cultura /

PerCorso tra i nostri autori dedicato a Corso Salani

A tre anni dalla scomparsa del regista fiorentino Corso Salani, un evento in collaborazione con l’Associazione a lui dedicata. Nel 2010 la “50 Giorni” aveva ospitato la retrospettiva in ricordo dell’autore scomparso nel giugno dello stesso anno. L’Associazione Salani, costituitasi all’inizio del 2011, ha istituito un Premio, con il Trieste Film Festival, riservato ad un progetto di film indipendenti in fase di avanzata realizzazione. Fra le altre attività dell’Associazione, oltre alla conservazione, al restauro e alla catalogazione degli scritti e delle opere del regista, curata in collaborazione con la Cineteca Svizzera di Losanna, vi è un progetto di pubblicazione degli scritti, in particolare del testo inedito “I diari di Mirna”, la stampa e la diffusione dei lungometraggi e la realizzazione di workshop dedicati al cinema low budget. Un grande impegno dei soci fondatori: Gianluca Arcopinto, Filippo D’Angelo, Marta Donzelli, Fabrizio Grosoli, Francesco Pamphili, Gregorio Paonessa, Giorgio Priolo, Folco, Guelfo e Jacopo Salani, Malgorzata Orkiszewska Salani e i cento soci. La giornata del 19 Novembre, propone l’incontro con i membri delle tre giurie che hanno giudicato i lavori candidati al premio e gli autori delle opere presentate. L’evento vuole invitare Firenze e gli amici di Corso, che con lui hanno condiviso gli anni del grande fermento del cinema indipendente, a ricordare l’artista scomparso attraverso i film dei vincitori. Inoltre, il regista toscano Gabriele Cecconi ha dedicato all’amico Salani l’anteprima nazionale del suo primo lungometraggio Il Seminarista, una produzione sostenuta dal Fondo Cinema della Regione Toscana, che concluderà la serata. L’incasso dell’intera giornata sarà devoluto all’Associazione Salani, per incrementare il fondo destinato al premio per gli autori. I membri dell’Associazione incontreranno il pubblico per illustrare il programma e le attività svolte. La sala virtuale di Mymovies LIVE!, che quest’anno si apre alla visione di alcuni film della 50 Giorni, proporrà il film Mirna, di Corso Salani. www.corsosalani.it

Cultura /

Kibaka Florence Festival

Il 20 novembre un giorno dedicato al cinema africano

Cultura /

L’eccellenza del documentario: Italian Doc Screenings a Firenze

Dal 16 al 19 novembre i produttori di documentari incontrano History Channel, BBC France, RAI, Mediaset

Cultura /

Arriva “Apriti cinema!”: nuova “arena” a Firenze

In piazza Santissima Annunziata In programma 14 film provenienti dai festival internazionali