La svolta green di Scandicci: anche la fiera sarà plastic free

di Simona Bellocci

L'ambiente al centro del programma di governo di Fallani. La fiera è il primo vero grande banco di prova. Nei punti ristoro piatti, bicchieri e posate saranno compostabili. Si parte sabato 5 ottobre. Anche la Fiorentina avrà la sua 'casa viola' alla manifestazione, in Piazza della Resistenza

Che la sfida dell'ambiente sia al centro del programma di governo Sandro Fallani l'aveva ribadito a margine della sua rielezione e oggi il sindaco, al suo secondo mandato, mantiene - nei fatti - gli impegni presi con i cittadini. A partire dalla 'Fiera', la più importante della Toscana con le sue 470 mila presenze e che - come promesso dal primo cittadino - quest'anno sarà interamente plastic free.

Da sabato 5 fino alla chiusura, domenica 13 ottobre, la fiera - che già si potrà raggiungere utilizzando un mezzo ecologico (la tramvia) - sarà il banco di prova per sensibilizzare sia chi curerà la parte dei punti ristoro, sia dei visitatori che - in un momento nel quale l'ambiente viene messo al centro anche dai cittadini stessi - avranno l'occasione per dimostrare responsabilità e attenzione verso un tema non solo di grande attualità ma che riguarda da vicino ogni comunità, ogni individuo.

Un obiettivo non da poco se si pensa ai numeri della Fiera: oltre 400 espositori distribuiti su un'area - in pieno centro cittadino - che sfiora i 19 mila metri quadri. Il materiale utilizzato per i cibi, dunque piatti, bicchieri e posate, sarà interamente compostabile. Inoltre saranno presenti negli spazi della manifestazione numerosi punti per la raccolta differenziata dei rifiuti. 

Una vera e propria battaglia di civiltà, nella quale le azioni dei singoli diventano fondamentali per il risultato finale. 

Svelate, poi, le aree tematiche della manifestazione. Oltre  alla tradizionale 'Bottega dei sapori', lo spazio sulle specialità gastronomiche italiane, confermato anche 'Di fiera in fiera', il padiglione expo con prodotti, oggettistica, abbigliamento, piccoli elettrodomestici e tanto altro. Ci sarà poi un'area dedicata a bellezza e benessere, un tuffo nello 'Star bene' e ancora gli 'Artigiani in fiera', con prodotti dell'eccellenza locale. Non mancherà la parte espositiva di auto e veicoli commerciali e - infine - lo street food con 'La Piazza, Cibi di strada, La sosta'.

Grande novità sarà poi quella della presenza della Fiorentina in fiera. Una casa viola con uno spazio dedicato nel Piazzale della Resistenza. Qui faranno un passaggio sia la prima squadra guidata da Montella che la Fiorentina Women's.

A Scandicci si preannuncia un'edizione del grande evento cittadino ricca di novità, con una spinta di rinnovamento ed obiettivi culturali che vanno oltre la pura economia. 

 

 

 

 

 

 

 

 

27/09/2019