GLI ARAZZI DI GIUSEPPE IL 'PRINCIPE DEI SOGNI' TORNANO A PALAZZO VECCHIO

Giuseppe fugge dalla moglie di Putifarre

Nella Sala dei Duecento esposti venti arazzi, a rotazione di quattro alla volta, commissionati da Cosimo I de' Medici ai maggiori maestri arazzieri fiamminghi

Sono aperte le prenotazioni per ammirare i preziosi arazzi dedicati alle Storie di Giuseppe, il principe dei sogni, tornati a Firenze grazie ad un accordo tra il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e il Comune di Firenze. I venti arazzi saranno esposti a rotazione, quattro alla volta, secondo la loro collocazione originale, nella Sala dei Duecento, che entrerà così a far parte, per i prossimi 3 anni, del percorso museale di Palazzo Vecchio.

I primi quattro arazzi esposti sono: Il sogno dei manipoli; Giuseppe racconta il sogno del sole, della luna e delle stelle; Vendita di Giuseppe; Lamento di Giacobbe. Questa serie di panni monumentali costituisce una delle più alte testimonianze dell’artigianato e dell’arte rinascimentale. Vennero commissionati da Cosimo I de’ Medici tra il 1545 e il 1553 ai maggiori maestri arazzieri fiamminghi Jan Rost e Nicolas Karcher sulla base di cartoni disegnati da Agnolo Bronzino, Jacopo Pontormo e Francesco Salviati. Il ciclo si articola in venti scene, ognuna dedicata ad uno specifico episodio della storia del patriarca. La scelta del tema ha un chiaro riferimento allegorico, tracciando un parallelismo tra la vita del patriarca Giuseppe e le vicende politiche di Cosimo e, più complessivamente, della famiglia Medici.


La mostra è visitabile su prenotazione dalla ore 14.30 di martedì 26 febbraio a domenica 25 agosto, con orario: martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica, dalle 10 alle 18. Dal 16 marzo sono previste anche visite guidate con prenotazione, tutti i sabato alle ore 16.30.

Il biglietto per l'ingresso alla mostra è € 3.00 (distinto da quello per la visita del Museo di Palazzo Vecchio) Per la visita guidata va aggiunto, oltre al biglietto d'ingresso, €2.50 (residenti Città Metropolitana) o € 5,00 (non residenti Città Metropolitana)

Informazioni e prenotazioni:
musefirenze.itinfo@muse.comune.fi.it
Tel. (+39) 055 2768224 – (+39) 055 2768558

01/03/2019