Ambiente/

Lo scaffale verde, libri e ambiente per bambini e ragazzi

La Regione Toscana festeggia il nuovo ruolo del paesaggio e dell’ecosistema in Costituzione con un progetto per le piccole biblioteche

Libri - © Chinnapong

Piantiamola… ai confini del mondo! Lo scaffale verde dei libri per bambini e ragazzi” è la nuova iniziativa dedicata ai libri, alle biblioteche e alla valorizzazione dell’ambiente. Così la Regione Toscana ha deciso di festeggiare il nuovo ruolo del paesaggio e dell’ecosistema nella nostra Costituzione.

In occasione del compleanno dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile che è stata sottoscritta il 25 settembre 2015, spiega una nota, e grazie alla collaborazione delle reti documentarie, nei mesi di settembre e ottobre si svolgeranno incontri di formazione rivolti ai bibliotecari nelle biblioteche comunali di Castelnuovo di Garfagnana, (Lucca) Licciana Nardi (Massa Carrara) Piombino (Livorno) Massa Marittima (Grosseto) Borgo San Lorenzo (Firenze) e Terranuova Bracciolini (Arezzo).

Un programma ricco anche di laboratori e iniziative attorno al tema del verde e dell’ambiente, che vengono organizzati proprio nei centri di piccole dimensioni che hanno il proprio sviluppo fortemente intrecciato a quello dell’ambiente naturale.

Il percorso di formazione, che si sofferma su una selezione bibliografica che comprende titoli rivolti a varie fasce di età, compresi libri inclusivi e tattili, è curato da Ilaria Tagliaferri ed è volto a fornire ai bibliotecari linee guida per scegliere con consapevolezza le proposte editoriali di qualità che raccontano gli alberi e la natura.

Si tratta di segno di attenzione verso quegli operatori – sottolinea il presidente della Regione -, che in genere hanno l’onere di spostarsi per raggiungere centri più grandi e strutturati e, contemporaneamente, un modo per mettere in luce il lavoro importante che essi svolgono per la valorizzazione dei propri territori e del proprio ambiente naturale, a beneficio di tutti i loro cittadini“.

Tutte le reti documentarie toscane allestiranno nelle loro biblioteche lo “Scaffale verde” in segno di festa per il compleanno dell’Agenda 2030.

I più popolari su intoscana