A LIVORNO ARRIVA LA APP CHE AIUTA NON VEDENTI A MUOVERSI IN CITTÀ

A Livorno arriva la App che aiuta non vedenti a muoversi in città

Si chiama "L'occhio della città intelligente" l'applicazione per smartphone e tablet già attiva a Firenze

Si chiama 'L'occhio della città intelligente' l'applicazione per smartphone e tablet attiva da qualche giorno a Livorno, che consente ai non vedenti ed agli ipovedenti di muoversi in modo autonomo in città. La App, già in funzione a Firenze, è in grado di fornire numerose informazioni utili per persone con problematiche visive: serve infatti per capire che cosa c'è vicino (punti di interesse), ed avviare la navigazione verso un indirizzo.

Il progetto, promosso dal Distretto Lions Club Toscana insieme con l'Università di Firenze, è stato realizzato a Livorno grazie a Lions Club Porto Mediceo ed alla collaborazione dell'Amministrazione Comunale che ha fornito numerosi "punti di interesse" per essere inseriti nel server. Il funzionamento della App si basa sull'integrazione tra un sistema di navigazione Gps ed i dati forniti dalle reti civiche comunali e dalle aziende di trasporto pubblico.

In pratica, durante i tragitti all'interno della città, l'applicazione individuerà rapidamente il luogo di interesse da raggiungere, indicando con precisione dove ci si trova e riconoscendo punti di interesse come monumenti, attrazioni, musei. L'accesso alle informazioni consentirà anche di usufruire in maniera più precisa dei mezzi pubblici. L'App infatti, segnalerà non solo la presenza di una fermata di autobus, ma anche il tempo di attesa e il momento di arrivo del mezzo. 

13/04/2019