banda larga

8 articoli

Innovazione /

Banda ultralarga, anche Camaiore viaggia veloce. Ciuoffo: “E’ una questione di democrazia: chi non è connesso rischia oggi di non esistere”

45 chilometri di infrastruttura digitale, 16 frazioni connesse. La spesa è stata di 1 milione e 239 mila euro, finanziata dalla Regione. Il sindaco Del Dotto: “Limare le differenze tra i cittadini che abitano nei centri urbani e quelli che decidono di risiedere in collina, questo è il nostro obiettivo”

Innovazione /

La rete veloce arriva a Casole d’Elsa: oltre 45 chilometri di fibra per connettere i borghi della campagna senese

2.400 edifici di 8 centri abitati avranno la banda ultra larga come in città, dalle scuole ai musei, dagli edifici pubblici alla zona industriale. Un altro snodo della grande rete pubblica realizzata dalla Regione Toscana

Innovazione /

La Toscana a banda ultra larga, entro il 2022 rete veloce in tutti i borghi. Ciuoffo: “La cittadinanza digitale è un diritto”

La Regione sta portando la fibra ottica in tutte le aree più interne. Il punto dei lavori con l’assessore alle Infrastrutture digitali: “La pandemia ha cambiato le cose, senza web non si potrà più lavorare o vivere. Possiamo farlo anche fuori dalle città”

Attualità /

Digitale, Ciuoffo: “Dobbiamo superare la carenza di reti e di competenze”

L’assessore regionale alle infrastrutture digitali, Stefano Ciuoffo, è intervenuto a Rimini in occasione del Web Marketing Festival dove ha parlato del modello Santa Fiora proponendo di estenderlo ad altre città

Attualità /

Banda ultralarga: 113 comuni toscani avranno la fibra ottica entro l’anno

Grazie alle risorse e all’intervento della Regione proseguono i lavori per portare la banda larga nei borghi e nelle frazioni più sperdute

Attualità /

Banda ultralarga in arrivo a Manciano, Trequanda, Pienza e San Quirico d’Orcia

Completati i lavori per internet superveloce nei quattro comuni della Toscana: un incentivo anche per lavorare in smart working nei borghi

Storie /

Fuga dalla città? Il borgo di Santa Fiora lancia lo smart working village

Il paese alle pendici del Monte Amiata propone un bando per chi vuole venire ad abitare qui, anche temporaneamente, offrendo un contributo per l’affitto