© Roberto Giomi

Viaggi /Gli eventi speciali

Mercatini, concerti e installazioni artistiche per Lucca Magico Natale

Dal 25 novembre all’8 gennaio la città si veste a festa con il Winter Village, la Casa di Babbo Natale, visite guidate nelle chiese e tanti eventi speciali per tutta la famiglia

Mercatini nelle piazze più belle, concerti e visite guidate nelle chiese ma anche tante attrazioni per i bambini: è Lucca Magico Natale, il nuovo cartellone di eventi promosso dal Comune, che dal 25 novembre all’8 gennaio animerà la città.

Quest’anno a Lucca il periodo più magico dell’anno sarà davvero speciale. Protagonista sarà l’arte contemporanea, con istallazioni e giochi di luce nelle piazze e nei sotterranei delle Mura. Un’occasione unica per scoprire la città, avvolta nella calda atmosfera natalizia, tra alberi, presepi storici, il Winter Village per pattinare sul ghiaccio e un Babbo Natale gigante. E nella Lucca di Giacomo Puccini non mancherà la musica con i Puccini Days, gospel e concerti natalizi.

I mercatini di Natale e il Winter Village

Il mercatino di Natale più tradizionale, con le classiche casette di legno, sarà allestito in piazza San Frediano, dal 2 al 24 dicembre, con tanti prodotti di artigianato e decori natalizi, tra cui anche i tipici presepi di Bagni di Lucca.

Ma non finisce qui. Il suggestivo spazio del Mercato del Carmine (il 10 e 11 dicembre e dal 17 al 23 dicembre) ospiterà il Meraki Market, un mercatino di design artistico, mostre fotografiche e arte, mentre il 17 e 18 dicembre nel centro storico, intorno alla Cattedrale, per gli amanti del vintage si terrà un’edizione speciale del Mercato Antiquario, il secondo più antico d’Italia.

Inoltre “Fashion in Flair Xmas Edition” esordirà con la sua nuova veste natalizia di artigianato artistico per l’abbigliamento, la casa e i regali il 3 e 4 dicembre nello spazio dell’ex Cavallerizza in piazzale San Donato. Infine dal 17 al 23 dicembre in piazza San Giusto si terrà il mercatino artigiano “Arti e mestieri a Natale”.

Inoltre per Lucca Magico Natale in piazza Napoleone dal 3 dicembre e fino al 5 febbraio arriva la novità del Winter Village con la pista per il pattinaggio sul ghiaccio, i banchi del mercatino, la giostra per i bambini, le musiche e le decorazioni natalizie.

Installazioni, presepi storici e la Casa di Babbo Natale

Oltre alle Mura , alle strade e ai simboli della città illuminati a festa passeggiando per il centro storico di Lucca si potranno ammirare quattro istallazioni in altrettanti luoghi iconici, realizzate da artisti contemporanei internazionali.

L’artista multimediale Francesco Zavattari realizzerà il Baluardo di Neve e di Stelle, nei sotterranei del baluardo San Martino, e l’albero Lucense ad astra di Piazza Guidiccioni. L’architetto Michel Boucquillon invece firma un grande albero in Alucobond, un materiale stratificato color rosso e oro lucido, mentre la designer Emiliana Martinelli propone un Boschetto in piazza san Giovanni. Infine in piazza Scalpellini si troverà l’albero di Natale in plastica riciclata del gruppo GAA/Architecture.
Non mancherà il classico albero di Natale alto dieci metri in piazza San Michele, mentre la meravigliosa piazza Anfiteatro avrà al centro un Babbo Natale gigante.

Il presepe vestito di Santa Maria Nera a Lucca

Tra i presepi storici di Lucca da non perdere c’è sicuramente il presepe vestito nella chiesa barocca di Santa Maria Nera, allestito dall’11 dicembre all’8 gennaio, con grandi statue di gesso e paglia del Seicento che indossano raffinate vesti in seta della tradizione delle manifatture lucchesi dell’epoca. Anche piazza San Michele quest’anno accoglierà un grande presepe, sotto il loggiato del Palazzo Pretorio.

Per i più piccoli invece Lucca Magico Natale propone la Casa di Babbo Natale, con musica, giochi e intrattenimento nell’ex museo del Fumetto ed auditorium San Romano (dall’8 dicembre all’8 gennaio), ma anche i laboratori di Natale all‘Orto Botanico, per realizzare decorazioni natalizie con foglie e pigne.

Musica e visite guidate per Lucca Magico Natale

Il Teatro del Giglio ospita Puccini Days, il festival dedicato a Giacomo Puccini nella città che gli ha dato i natali con un cartellone che ruota intorno alle opere Madama Butterfly, la Fanciulla del West e Turandot.
Sempre al Teatro del Giglio appuntamento il 14 dicembre per gli auguri con il Concerto di Natale dell’Orchestra dell’ISSM Boccherini, mentre il 17 dicembre all’Auditorium del Suffragio si terrà il concerto di musica gospel dei Freedom Joyful Angel’s Choir.

Per Capodanno sono due gli eventi speciali: il tradizionale appuntamento in piazza del 31 dicembre con musica intrattenimento per stappare spumante e brindare al nuovo anno insieme e il concerto di fine anno al Teatro del Giglio a cura del Festival Puccini. Infine il 1 gennaio ancora il Teatro del Giglio ospita con un concerto pomeridiano per salutare il 2023.

Infine “Storie e tesori delle Feste” propone visite guidate tematiche alle chiese di Lucca solitamente chiuse al pubblico, ma ricche di bellezze e di storia. Come Sant’Alessandro, piccolo gioiello romanico, San Leonardo nei Borghi, con la preziosa cappella in stile liberty e Santa Maria Corte Orlandini, con il suo presepe seicentesco.

I più popolari su intoscana