Attualità/

The State of the Union, show dal vivo al Teatro Romano di Fiesole per la Festa dell’Europa. E palazzi illuminati di blu

Dopo dibattiti e confronti con le massime istituzioni europee, attesa per l’evento live con Piero Pelù, Lorenzo Baglioni e Emma Nolde. Nel fine settimana i palazzi pubblici della Toscana illuminati di blu

Anfiteatro romano di Fiesole

Due giorni, 150 relatori e i massimi rappresentanti delle istituzioni. The State of the Union 2021, l’evento organizzato dall’Istituto universitario europeo di Firenze, ha chiuso la sua decima edizione, la prima completamente in streaming su  stateoftheunion.eui.eu,  a causa delle norme anti covid.

Si sono alternati su questo palco virtuale la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, la direttrice del Fmi Kristalina Georgieva, la neo direttrice del Wto Ngozi Okonjo-Iweala, Christine Lagarde, presidente della Banca centrale europea, Ayşe Cihan Sultanoğlu, segretaria generale aggiunta dell’Onu, Frans Timmermans, vicepresidente esecutivo della Commissione Ue e commissario per il Green Deal europeo, e il premier albanese Edi Rama.

Qui è possibile rivedere tutti gli interventi:

SOU4YOU- The State of the Union più vicino ai cittadini

Novità di quest’anno, lo show cofinanziato dal Parlamento europeo: #SOU4YOU – The State of the Union più vicino ai cittadini, in onore della Festa dell’Europa. Sabato 8 maggio,  spazio alla musica e ai talk in uno evento live all’aperto nel Teatro Romano di Fiesole.

Al centro di #SOU4YOU ci sarà ‘Europe in a Changing World’, tema principale della decima edizione di The State of the Union, articolato in conversazioni e dibattiti su clima, parità di genere, salute pubblica, intelligenza artificiale e integrazione. Sul palco si alterneranno, tra gli altri, ospiti come  Piero Pelù, Emma Nolde, Lorenzo Baglioni, Norma’s Teaching, Andrea Lorenzon, Iacopo Melio, Giulia Lamarca e Andrea Decarlini. Tra gli speaker anche Giusy Sica, Fondatrice Re-Generation (Y)outh Think Tank, e membro della community di Insieme-per.eu.

L’evento no-profit si terrà in presenza con un pubblico di giovani, studenti e rappresentanti della società civile e delle minoranze e si potrà seguire in live streaming.

Nel fine settimana, i palazzi pubblici della Toscana illuminati di blu 

Per festeggiare la Festa d’Europa, il palazzo del Pegaso sarà illuminato con il blu dell’Europa da sabato 8 fino a martedì 11 maggio, giorno in cui si terrà la seduta solenne del Consiglio regionale con il coinvolgimento di tante scuole collegate in diretta streaming.

Tutti Comuni della Toscana sono stati invitati ad aderire all’iniziativa illuminando le sedi istituzionali o altri edifici significativi. Al momento sono già arrivate le adesioni di oltre cento Comuni, compresi tutti i Comuni capoluogo. La seduta, in programma martedì 11 maggio alle 11, prevede il video saluto del presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, e gli interventi di Antonio Mazzeo, presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, presidente della Toscana, e Renaud Dehousse, presidente dell’Istituto universitario europeo. In questi giorni, sarà lanciata anche una pagina Instagram del Consiglio (#EuropeDay2021, #ToscanaInEuropa).

I più popolari su intoscana