Leggere forte: fiabe lette ad alta voce da Pinocchio ai fratelli Grimm

Il servizio della Regione permette di accedere alle favole da far ascoltare ai propri bambini per intrattenerli in questi giorni

Pinocchio di Collodi, le favole dei fratelli Grimm, Il Piccolo Principe: sono solo alcuni dei titoli resi disponibili online dal progetto 'Leggere: forte! Ad alta voce fa crescere l'intelligenza' della Regione Toscana. Sono storie lette ad alta voce a disposizione di tutti coloro che vorranno utilizzarle, in questi giorni di emergenza da Coronavirus, con bambini e ragazzi di fascia d'età che va dal nido alla scuola secondaria.

Il team di 'Leggere: forte!' ha predisposto sul canale YouTube di Regione Toscana una selezione di video e audio di letture ad alta voce realizzate dal gruppo di lavoro del progetto, coordinato da Federico Batini, docente dell'Università di Perugia. Ricercatori, assegnisti, borsisti e volontari del movimento Laav (letture ad alta voce assieme a educatrici e insegnanti dei nidi e delle scuole dell'infanzia regionali, hanno registrato e reso disponibile in poco tempo ottimo materiale.

Un materiale più rilevante è stato messo invece a disposizione esclusivamente dei docenti come risorsa didattica per proseguire le attività con regolarità. Da oggi si allarga a tutti la possibilità di ascoltare le letture ad alta voce e beneficiare delle sue ricadute positive, quando praticata regolarmente e in modo intensivo. È già online una selezione di testi per la scuola dell'infanzia e della primaria, nei prossimi giorni saranno disponibili anche testi per la scuola secondaria. In 'catalogo, oltre ai grandi classici anche una storia inedita ispirata al nemico numero uno di questo periodo 'Covid il Barbaro'.

20/03/2020