Nasce a Firenze 'MammaMamma' il network per i genitori sostenibili

Il nuovo punto vendiata in Via Reginaldo Giuliani 29r offrirà passeggini e carrozzine noleggiabili, pannolini lavabili e babywearing

Il co sleeping fa bene al bambino e ai genitori, il baby wearing dona al piccolo sicurezza e tranquillità, e ancora, l’acquisto di prodotti ecologici come pannolini lavabili e body allungabili, insieme al noleggio di passeggini e carrozzine si sta diffondendo sempre più: sono solo alcune delle ultime tendenze legate al mondo dell’infanzia, promosse da Mamma Mamma, primo network europeo per genitori “sostenibili”, che il 7 dicembre organizza una giornata di consulenze, incontri e eventi gratuiti dedicati ai neogenitori, in occasione dell’inaugurazione del nuovo punto vendita fiorentino che aprirà i battenti in via Reginaldo Giuliani 29r.

Risparmio, riuso, rispetto per l’ambiente: è questa la mission di MammaMamma, il network e negozio a basso impatto ambientale che promuove la solidarietà tra mamme e neo mamme. La proprietaria del negozio è Sonia Ficuciello, mamma fiorentina che nel 2014 a seguito della seconda gravidanza, insieme al marito Giovanni, decide di scommettere su MammaMamma, franchising di Cattolica, primi in Europa ad occuparsi di noleggio di articoli per bambini.

MammaMamma ha adottato una linea di pannolini compostabili e lavabili, piattini in bambù dipinti con colori naturali, body allungabili da 0 a 36 mesi, e ancora detersivi per la casa biologici e alla spina, detergenza Solida Bio, per contrastare l'abuso dell'utilizzo della plastica. Tra i servizi del punto venditi oltre a noleggio di carrozzine, passeggini e altro necessario ai primi anni di vita dal bambino, c’è la possibilità di realizzare liste di nascita ad hoc scegliendo tra una vasta gamma di articoli.

La giornata di inaugurazione del 7 dicembre sarà una festa per le famiglie che si aprirà alle ore 10 con gli interventi dell’ostetrica Giulia Senesi e della psicologa Irene Bernardini che parleranno del “sonno dei bambini”, una tematica importante per le coppie in attesa e i neo-genitori. Nello specifico approfondiranno dove e come sia giusto dormire, l’importanza del contatto con la pelle e del ruolo del papà. La mattinata continuerà alle 11.30 con Veronica Toniutti educatrice pre-natale e neo-natale, insegnante AIMI e consulente babywearing, che parlerà di come vivere in armonia e tenerezza i primi mesi del bebè.

La giornata prosegue dalle 15.30 in poi con la “truccapance” Laura Colangelo e la fotografa Chiara Mancini, che saranno a disposizione per realizzare disegni sui pancioni delle donne in dolce attesa e fotografarle insieme alle loro famiglie. Alle 16.30 presentazione delle attività di Baby Sensory, una divertente stimolazione sensoriale per i piccoli (0-13 mesi) che si offre come mezzo per sviluppare l’apprendimento dei piccoli da zero a tredici mesi. Avvicinandosi alle feste non poteva mancare la visita di Babbo Natale che arriverà alle 17 per raccogliere le letterine dei bambini presenti e avrà in serbo una sorpresa per tutti.

Per informazioni e penotazioni scrivere al numero 3312227977

03/12/2019