Fiorentina, il premio Pegaso per lo sport alla memoria di Astori

Nel corso della cerimonia in programma il 25 luglio a Firenze sarà presentato anche il documentario 'Coverciano: prosa e poesia del calcio'. Riconoscimenti speciali saranno assegnati anche a Maurizio Francini ed al Centro Tecnico Federale di Coverciano per i 60 anni di attività

Sarà consegnato alla Fiorentina il prossimo 25 luglio a Firenze il 'Premio speciale del Pegaso per lo sport', alla memoria del capitano viola Davide Astori, scomparso il 4 marzo 2018. 

La cerimonia si terrà alle ore 12 nella Sala Pegaso della Presidenza della Regione Toscana, in occasione della presentazione del documentario 'Coverciano: prosa e poesia del calcio. Viaggio nella casa degli Azzurri, eccellenza toscana nel mondo', una produzione di Fondazione Sistema Toscana/intoscana.it a firma di Simona Bellocci.

Storia, presente e obiettivi futuri di Coverciano - nel documentario- saranno raccontati da Demetrio Albertini, attuale presidente del Settore Tecnico della FIGC, Roberto Mancini, CT della nazionale azzurra, Renzo Ulivieri (direttore della Scuola Allenatori del Settore tecnico FIGC), Fino Fini (presidente Fondazione Museo del Calcio) e Maurizio Francini (direttore Centro Tecnico Federale di Coverciano). Quest'ultimo ritirerà, nel corso della cerimonia, uno dei tre premi speciali assegnati dalla Regione Toscana. L'altro invece andrà proprio al Centro Tecnico Federale, per i suoi 60 anni di attività, festeggiati nel 2018.

Interverranno per l'occasione gli assessori regionali Stefania Saccardi e Stefano Ciuoffo, insieme al direttore di Fondazione Sistema Toscana Paolo Chiappini. L'evento sarà condotto dal presidente di Ussi Toscana, il giornalista Franco Morabito.

Coverciano_Invito

 

08/07/2019