Musica /

Tanti concerti e le sculture di Park Eun Sun per l’ “Estate Leggerissima” di Viareggio

Nel gran teatro Puccini di Torre del Lago in calendario i nomi di Giò di Tonno, Vittorio Matteucci, Graziano Galatone, Alice, Fiorella Mannoia

L’estate 2021 di Viareggio battezzata quest’anno “Estate leggerissima” ha un cartellone molto ricco, le cui punte di diamante sono rappresentate dai concerti organizzati nel gran teatro Puccini di Torre del Lago. In calendario i nomi di Giò di Tonno, Vittorio Matteucci, Graziano Galatone, Alice, Fiorella Mannoia.

“Prende forma giorno dopo giorno lo straordinario cartellone culturale dell’estate di Viareggio: un ricchissimo programma di appuntamenti che spazia tra musica, arte, cinema e spettacoli che vede la nostra città location esclusiva di grandi eventi ha commentato l’assessore alla Cultura Sandra Mei -: dopo il Festival Puccini, il Gran Teatro di Torre del Lago si apre ad una speciale rassegna che vede in programma artisti di fama internazionale, che siamo davvero lieti di ospitare. Un cartellone diverso dal solito, inedito per il luogo, che segna un nuovo inizio per un’estate di ripartenza, che vede la città e l’Italia intera uscire finalmente da un periodo difficile. Leggerezza quindi, al Gran Teatro: anzi leggerissima”.

I concerti

Si parte il 17 agosto lo spettacolo Musicall: protagonisti Giò di Tonno, Vittorio Matteucci, Graziano Galatone, reduci dal successo di Notre Dame de Paris, che accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Italiana, diretta dal Maestro Diego Basso offriranno uno spettacolo che presenta tutto il meglio dei musical e delle colonne sonore più famose di tutti i tempi.

Il 24 agosto sempre nel Gran Teatro Giacomo Puccini Alice canta Battiato: un omaggio che ripercorre il sodalizio tra i due cantautori, e che vuole essere tributo ad uno degli artisti più significativi dell’ultimo secolo.

Il 25 agosto sul palcoscenico in riva al lago arriva Fiorella Mannoia in concerto con “Padroni di niente Tour”, lo spettacolo che calcherà i palchi delle principali venue all’aperto di tutta Italia: accompagnata dalla sua band, la Mannoia interpreterà live i brani del suo ultimo album di inediti e le canzoni più amate del suo repertorio.

Park Eun Sun, Viareggio, foto di Simone Cariello

Le sculture di Park Eun Sun

Sono state installate a Viareggio otto grandi sculture dell’artista coreano Park Eun Sun per la mostra open air che dà il via all’estate culturale viareggina.

Quattro sono in piazza Maria Luisa, 2 nei pressi della fontana Quattro Stagioni , una sul Belvedere delle Maschere davanti a piazza Mazzini e una lungo Canale Palombari dell’Artiglio. L’allestimento è a cura della galleria d’arte Contini, che in Italia rappresenta l’artista.

Park Eun Sun nato nel 1965 a Mopko in Corea del sud è stato anche insignito anche della cittadinanza onoraria della città di Pietrasanta. La “hall of fame” dei grandi protagonisti della storia di Pietrasanta annovera giganti del calibro di Giovanni Pascoli, Guglielmo Romiti, Giovanni Gronchi, Silvio Guarnieri, Mario Petrini, Alfonso Cuaron. Gli altri due artisti ad aver ricevuto la più alta onorificenza cittadina sono stati Fernando Botero e Igor Mitoraj.

I più popolari su intoscana