suvignano

9 articoli

Enogastronomia /

A Suvignano nasce il Centro delle competenze dei prodotti agroalimentari

La Tenuta confiscata alla mafia e restituita ai toscani, situata nella campagna di Monteroni d’Arbia, diventerà la sede che si occuperà di elaborare strategie volte allo sviluppo e alla valorizzazione economica e culturale delle tradizioni enogastronomiche

Enogastronomia /

A Suvignano nasce un centro per i prodotti agricoli e tradizionali

Nella tenuta confiscata alla mafia nasce un centro che riunirà esperti per valorizzare il patrimoni agroalimentare della Toscana

Attualità /

Suvignano, tornano i campi della legalità di Arci

Doppia iniziativa residenziale nelle prime settimane di ottobre. Previste iniziative pubbliche, dal workshop col giornalista Attilio Bolzoni (La Repubblica) alla presentazione del libro sui Casamonica di Floriana Bulfon

Attualità /

Arci, al via a Suvignano il primo “campo della legalità”

Una settimana scandita da attività agricole e incontri culturali. Nonostante l’incendio dei giorni scorsi, il percorso di educazione alla legalità è iniziato. A settembre e ottobre due nuove iniziative

Attualità /

Brucia Suvignano. Incendio nella tenuta “libera” dalle mafie, danni per 800 mila euro

Nella notte è andato in fumo un capannone di 2000 metri quadri insieme a mezzi agricoli, 250 quintali di semi e 700 rotoballe di fieno. La procura apre un’inchiesta e non esclude la causa dolosa. Regione Toscana: “Il nostro impegno non si scalfisce”

Attualità /

Incendio a Suvignano, la tenuta toscana confiscata alla mafia

Ieri notte un incendio ha colpito l’azienda agricola di Suvignano a Monteroni d’Arbia, simbolo della lotta alla mafia: le cause delle fiamme sono da accertare, mentre non è rimasta coinvolta nessuna persona.

Made in Toscana /

Dalla cinta senese al grano duro. Ecco come cambia Suvignano

Ristrutturazione degli immobili, un ostello, produzione biologica e allevamenti di capre e maiali. Marco Locatelli, direttore di Ente Terre, ci racconta la nuova vocazione di Suvignano: “La tenuta confiscata alla mafia è diventata un’azienda agricola”

Attualità /

Suvignano, da Cosa Nostra a cosa di tutti. La storia giudiziaria

Il primo sequestro avvenne nel 1983 da parte del giudice Giovanni Falcone. Due anni fa la tenuta è stata affidata alla Regione Toscana, che l’ha trasformata in azienda agricola facendone un simbolo della lotta alla mafia

Ambiente /

Suvignano, dove anche le cicale cantano per la legalità

Prima del sequestro disposto da Giovanni Falcone, quel paesaggio da cartolina della campagna senese è stato per lunghi anni sporcato dalle mafie. Ora Suvignano è una “tenuta aperta”: agricoltura biologica, allevamento, ospitalità e un nuovo percorso della legalità