Musica/

Estate 2021: in Toscana tornano i concerti rock e non solo, scopri la guida ai festival

Da giugno a settembre una lunghissima estate in musica con giovani talenti, ‘big’ della musica italiana e alcune ‘sorprese’ con artisti internazionali

Platea distanziata al teatro romano di Fiesole ©Marco Borrelli

Dopo un anno passato sotto le restrizioni dovute alla pandemia globale, torna l’estate e la voglia di tornare ad ascoltare musica dal vivo, sempre nel rispetto di tutte le norme di sicurezza anti-Covid come mascherina sempre anche all’aperto, gel per disinfettarsi le mani e il necessario distanziamento fisico.

Molti sono i festival estivi che propongono quest’anno un programma con i grandi nomi della musica italiana e anche qualche sorpresa internazionale. Ecco la nostra guida!

Giugno

La 74esima edizione dell’Estate Fiesolana il più antico festival multidisciplinare all’aperto in Italia partirà il 21 giugno fino al mese di settembre con un cartellone che ospiterà una vasta proposta artistica nella splendida cornice del teatro romano di Fiesole. Il 23 giugno torna l’Ensemble Symphony Orchestra con l’omaggio alle celebri colonne sonore di Ennio Morricone. Il 27 giugno in scena lo young jazz di Simone Graziano e il suo progetto ‘Frontal’. Mercoledì 30 giugno sale sul palco Vasco Brondi (già Le luci della centrale elettrica) e il primo luglio sarà il turno di un cantautore amatissimo: il livornese Bobo Rondelli. Il 5 luglio per gli amanti della musica folk americana in concerto i The Pilgrim Gospel. Il 7 luglio la tromba di Enrico Rava e il 13 luglio il violino di Uto Ughi. Ghigo Renzulli chitarrista storico dei Litfiba suonerà il 15 luglio, mentre Francesco Bianconi il leader dei Baustelle sarà in concerto il 19 luglio. Il 25 luglio torna in concerto a Firenze dopo una lunga assenza il cantautore americano Mika P. Hinson. Una giovane promessa del jazz italiano Michelangelo Scandroglio salirà sul palco il 28 luglio e i 40 Fingers talenti della chitarra il 29 luglio. Direttamente da Sanremo gli Extraliscio incendieranno il palco fiesolano il 4 agosto. Il 5 settembre una delle cantautrici italiane più stimate all’estero Cristina Donà presenterà il suo nuovo album “deSidera”.

Arezzo Music Fest dal 24 giugno al 26 agosto all’Anfiteatro romano, il primo nome annunciato è La rappresentante di lista proprio il 24 giugno e il cantautore toscano Motta il 22 luglio.

Dal 30 giugno al 2 luglio torna il Festival Au Désert Firenze che è nato nel 2010 dalla collaborazione tra il Festival au Désert di Essakane (Mali) e la Fondazione Fabbrica Europa, e lavora per ospitare il meglio della world music attuale, in particolare da Mali, Nord Africa, Mediterraneo e Medio Oriente. Tra i grandi nomi degli artisti invitati per l’edizione 2021, dal Mali, i cantanti e musicisti non-vedenti Amadou & Mariam, che da anni rappresentano un simbolo di apertura e riscatto.

Cristina Donà – © Francesca Sara Cauli

Luglio

“Sotto le stelle medicee” è il titolo della rassegna che porterà l’Orchestra della Toscana e artisti del jazz e della musica indipendente italiana a suonare nelle splendide ville e giardini toscani considerati dall’Unesco patrimonio dell’umanità. Nel programma curato da Music Pool primo appuntamento il 2 luglio con il nuovo trio di Nico Gori con la partecipazione di Flavio Boltrò. Il 5 luglio due fisarmonicisti e pianisti del calibro di Simone Zanchini e Antonello Salis si presenteranno con il loro duo “liberi”. Il 10 luglio il cantante degli Avion Travel Peppe Servillo insieme a Javier Girotto e Natalio Mangalavite si cimenterà con “L’anno che verrà” spaziando intorno alle musiche di Lucio Dalla. Il 17 luglio un percorso al tramonto con tre protagonisti come Dimitri Espinoza, Anais Drago e Barbara Casini animerà i Giardini della Villa di Castello, mentre due figure note della canzone d’autore e del pop più raffinato come Mauro Ermanno Giovanardi e John De Leo saranno presenti con le loro formazioni acustiche domenica 18 luglio. Il 27 luglio a Cerreto Guidi è un omaggio al genio di Billie Holiday il tema scelto dalla vocalist di jazz Ada Montellanico mente è affidato ad una delle figure più emergenti della musica indipendente Serena Altavilla, l’episodio finale di questo percorso intorno ai temi della musica attuale il 28 luglio nella villa di Poggio a Caiano.

Il Festival delle colline compie 42 anni e torna a Prato e sulle colline pratesi dal 7 al 23 luglio. Si parte il 7 luglio a Poggio a Caiano con Mimmo Lucano ex sindaco di Riace e i Riace Social Blues per un reading in musica. Il 9 luglio salirà sul palco la cantautrice e pianista Dominique Dillon de Byington. Lunedì 12 luglio la voce francese di Ciara Thompson e i suoi The Buttshakers. Una collaborazione rodata – e pluri-premiata – quella tra Raiz e Radicanto, in concerto giovedì 15 luglio all’Anfiteatro del Centro Pecci di Prato. Martedì 20 luglio alla chiesa di Bonistallo suonerà Finaz chitarrista della Bandabardò. I cantautori Josh Rouge e Emma Tricca insieme sul palco della villa medicea di Artimino il 22 luglio. Chiude il festival venerdì 23 luglio l’italianissimo Francesco Baccini a Villa GUicciardini, Cantagallo.

Sarà un Pistoia Blues un po’ diverso dal solito quello di quest’anno, sarà infatti una edizione tutta ‘italiana’. La rassegna, in programma dall’8 al 15 luglio, ha per titolo “Storytellers – Suoni d’autore”.Il festival prende il via l’8 luglio con il concerto di Fulminacci, giovanissimo cantautore eclettico che spazia dalla canzone d’autore tradizionale all’hip hop. Il 9 luglio sarà la volta dei Subsonica, che si presentano un particolare “sit down show”. Il 10 luglio sono attesi due cantautori toscani: Motta e Lucio Corsi. L’11 luglio toccherà a Ghemon che presenta il suo ultimo album “E vissero feriti e contenti”. Lunedì 12 luglio sarà la volta di Francesco De Gregori, colonna portante della canzone d’autore italiana che ha appena compiuto 70 anni. Il 13 luglio sul palco di piazza Duomo saliranno Venerus, fresco autore del disco “Magica Musica”, e Frash Quintale, riferimento dell’indie-rap. Il 14 luglio toccherà a Iosonouncane che intreccia canzone d’autore, folk ed elettronica. Chiude la rassegna il 15 luglio Diodato vincitore del Sanremo 2020.

La nona edizione di Rockunmonte si terrà dal 9 all’11 luglio a Montespertoli. Due i nomi annunciati per adesso: la giovanissima e talentuosa Emma Nolde il 9 luglio e un ‘veterano’ del rock italiano Giorgio Canali con la band Rossofuoco il 10 luglio.

Rachele Bastreghi

Tornano i concerti estivi nell’anfiteatro del Centro Pecci per l’Arte Contemporanea a Prato dal 10 al 20 luglio grazie al “Pecci Summer Festival”. Si parte il 10 luglio con il concerto degli autori della colonna sonora di Gomorra i Mokadelic, poi arriva a Prato l’11 luglio il progetto solista di Rachele Bastreghi, anima femminile dei Baustelle. Il 12 luglio i Calibro 35 e il 4 luglio Low Roar unico artista straniero in programma. Il 15 luglio sale sul palco Raiz insieme ai Radicanto, il 20 luglio le improvvisazioni jazz del duo composto da Fabrizio Bosso e Luciano Biondini, mentre il 16 luglio rock di Cara Calma e il punk dei Punkreas. Chiudono il cerchio i Little Pieces of Marmelade il 17 luglio, tra i protagonisti di X Factor, e Wrongonyou il 19 luglio.

Dal 15 al 27 luglio torna il Musart, il festival che abbina grandi nomi dello spettacolo al fascino secolare di Firenze. I prestigiosi nomi in scena sono: Roberto Bolle, Edoardo Bennato, Stefano Bollani, Luka Šulić, Fiorella Mannoia, Niccolò Fabi Vinicio Capossela e all’alba Enrico Pieranunzi. Ginevra Di Marco, Marco Parente, Serena Altavilla e Giulia Pratelli, Paolo Benvegnù suoneranno nel Cortile degli Uomini dell’Istituto degli Innocenti. Mentre al tramonto, nel Chiostro di Levante dell’Università di Firenze, spazio a Federico Mecozzi, Pietro Cantarelli, Angelo Trabace, Vincenzo Vasi.

Il 15 luglio si apre nel bellissimo Chiostro della Chiesa di San Domenico a Prato, la rassegna organizzata dalla Scuola di musica “Giuseppe Verdi” insieme alla Camerata strumentale Città di Prato e a Fonderia Cultart che da anni si occupa dei concerti di musica leggera, rock e d’autore. Il programma si apre il 17 luglio con Alice, una delle cantautrici italiane più note e amate dal grande pubblico che renderà omaggio a Franco Battiato recentemente scomparso (la data è già sold-out). Si prosegue il 18 luglio con il cantautore e chitarrista Paolo Benvegnù che presenta live il lavoro dell’ultimo album con Dell’odio dell’innocenza. Lunedì 20 luglio sarà presentato un progetto speciale con Ginevra Di Marco, Gaia Nanni, Francesco Magnelli, Andrea Salvadori dal titolo Donne guerriere nel nome di Caterina Bueno e Rosa Balistreri artiste e donne straordinarie. I Musici di Francesco Guccini saranno protagonisti il 23 luglio: la band che lo ha accompagnato nel corso della sua lunga e incredibile carriera artistica presenterà i grandi successi ed i brani che hanno reso famoso il grande cantautore italiano. Infine, il 24 luglio sarà la volta del Maestro e Premio Oscar Nicola Piovani con il suo progetto La musica è pericolosa.

Montalcino il borgo toscano simbolo del Brunello dal 20 al 25 luglio è pronto anche quest’anno ad ospitare musicisti di fama mondiale all’interno della rassegna “Jazz & Wine”. Il 20 luglio apre le danze lo Stefano Bollani Trio che torna al festival dopo 13 anni di assenza. Il 21 in concerto Stefano Di Battista con “Morricone Stories”. Il 22 luglio uno dei maestri del piano Danilo Rea. Il 23 luglio sarà il turno de l’Orchestra Observatorium diretta da Massimo Nunzi. Il 24 luglio arriva a Montalcino Emanuele Orso il “Re” dello swing. Chiude la rassegna il 25 luglio la chitarra di Alex Britti.

A Livorno dal 25 luglio al 16settembre si tiene il Festival Mascagni. Si parte il 25 luglio dalle Secche della Meloria, luogo frequentatissimo dai diportisti livornesi, con il monologo concertato ‘Mascagni e il mare’, voce narrante di Michele Placido e al pianoforte Gabriele Baldocci. Il 13 agosto ‘passeggiata musicale’ da Ardenza a Antignano. Il 18 agosto tappa in Fortezza Vecchia con il concerto lirico della Jerusalem opera studio. Il 24 agosto a Castel Sonnino, concerto ‘Verismo al Castello‘ con la Mascagni Academy e il 29 agosto, in piazza Cavallotti a Livorno il concerto ‘Sotto Casa Mascagni’. Il 2 settembre sarà la volta de La rappresentate di Lista alla Terrazza Mascagni e il giorno successivo il concerto diretto da Beatrice Venezi. E ancora, il 4 settembre spettacolo solista con Danilo Rea e il 5 settembre “Le prospettive dell’amore” con Laura Morante e Agnese Claisse.

Il 22, 23 e 24 luglio spazio a Firenze alla festa popolare urbana del Florence Folks Festival che utilizza i linguaggi universali della musica, del cibo e della convivialità. Coinvolge artisti locali, nazionali ed internazionali. Affianca agli spettacoli, una selezione enogastronomica fatta da piccoli produttori, un market di giovani artigiani, presentazioni con librerie indipendenti della provincia fiorentina e laboratori per bambini e famiglie.

Gianna Nannini

Agosto

Dal 30 luglio al 22 agosto ricco pantheon di star italiane e internazionali per il Villa Bertelli Live Festival al Forte dei Marmi. Il calendario aggiornato vede i seguenti concerti: 30 luglio Jethro Tull7 agosto Christian De Sica, 9 agosto Gianna Nannini, 10 agosto Fabrizio Moro, 11 agosto Negrita, 13 agosto Francesco De Gregori, 14 agosto Giorgio Panariello, 18 agosto Andrea Pucci, 19 agosto Levante, 21 agosto Giò Evan, il 22 agosto con Gigi D’Alessio e si chiude in bellezza il 23 agosto con Max Pezzali.

Il 5 e 6 agosto due giorni di grande musica internazionale per l’estate pratese grazie all’OFF Tune Festival, a Officina Giovani. Il 5 suoneranno Stuart Braithwhite dei Mogway e i Julie’s Haircut, mentre il 6 sarà il turno dei The Notwist e di Naresh Ran.

Viareggio propone unEstate ‘Leggerissima’. Si parte il 17 agosto lo spettacolo Musicall: protagonisti Giò di Tonno, Vittorio Matteucci, Graziano Galatone, reduci dal successo di Notre Dame de Paris accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Italiana. Il 9 luglio grande apertura nel Gran Teatro Giacomo Puccini con la sacerdotessa del rock Patti Smith. Il 24 agosto Alice canta Battiato: un omaggio che ripercorre il sodalizio tra i due cantautori. Il 25 agosto sul palcoscenico in riva al lago arriva Fiorella Mannoia in concerto con “Padroni di niente Tour”.

Dal 30 luglio al 21 agosto tornano i concerti del festival “Mont’Alfonso sotto le stelle” nella cinquecentesca Fortezza di Mont’Alfonso a Castelnuovo di Garfagnana. Si parte venerdì 16 luglio con il Quinteto Astor Piazzolla con la direzione di Laura Escalada Piazzolla. Sarà la maestosa Fortezza delle Verrucole a San Romano in Garfagnana ad ospitare venerdì 30 luglio il concerto di Francesca Michielin. Giovedì 5 agosto sul palco di Castelnuovo di Garfagnana arriverà la rocker senese Gianna Nannini. Martedì 11 agosto sale sul palco Niccolò Fabi. Sempre alla Fortezza di Mont’Alfonso, venerdì 13 agosto, tutto l’estro del compositore, direttore d’orchestra e pianista Giovanni Allevi, in un incontro-spettacolo dal titolo “Parole e musica”.

Tornano gli spettacoli dal vivo nel Teatro delle rocce di Gavorrano in provincia di Grosseto. A partire dal 7 agosto ospiterà alcuni tra gli artisti più amati dal grande pubblico. Sarà Gianna Nannini ad inaugurare la rassegna, seguiranno il 12 agosto Niccolò Fabi, il 13 agosto Giorgio Panariello e il 24 agosto Fiorella Mannoia.

Al via ad agosto al Castello Pasquini al Castiglioncello Festival nel totale rispetto delle norme di sicurezza. Si partirà il 4 agosto con Gianna Nannini, il 10 salirà sul palco Niccolò Fabi, l’11 Jonathan Canini, il 12 Giorgio Panariello ed ancora il 13 Enrico Nigiotti e il 16 agosto Rkomi.

A fine agosto torna a Empoli il Beat Festival, ecco le date in cartellone: il 25 agosto Bnkr44il 26 in concerto Venerus con Magica Musica Tour, il 27 Fra Quintale e il 28 Miss Keta.

Emma Nolde

Settembre

Settembre Prato è Spettacolo parte quest’anno il 26 agosto e fino al 6 settembre in piazza Duomo regalerà tantissimi concerti. Il 26 agosto aprono le danze gli Wolfmother e gli Hardcore Superstar. Il 28 arriva a Prato Max Gazzè, mentre il 31 salirà sul palco Samuele Bersani. Il primo settembre suoneranno i PFM una vera e propria leggenda della musica italiana con “La buona novella” spettacolo dedicato a De Andrè. Il 2 settembre recupera il concerto annullato l’anno scorso Willie Peyote. Il 3 settembre suonerà la premiatissima ‘ditta’ di Colapesce e Dimartino trionfatori all’ultimo Festival di Sanremo. Il 4 settembre un altro nome che è un pezzo di storia della musica italiana ovvero Antonello Venditti e il 6 settembre lo spettacolo di Panariello.

Dal 4 al 9 settembre a Pisa in piazza dei Cavalieri arrivano le “Summer Knights 2021” in concerto il 4 settembre Gianna Nannini, 7 settembre Giorgio Panariello, l’8 settembre Loredana Bertè, il 9 settembre Francesco De Gregori. 

Pantheon internazionale per il Live Rock Festival ad Acquaviva dall’8 al 12 settembre, saliranno sul palco Elli de Mon, Venerus, Serena Altavilla, Claver Gold e Murubutu, a/lpaca, Emma Nolde e The comet is coming.

Tutto tace per adesso per quanto riguarda il Lucca Summer Festival che ha però annunciato un’edizione a settembre con tanti ‘big’ italiani. Mentre per l’estate del 2022 dovrebbe tornare in Toscana udite, udite, “The Boss” Bruce Springsteen.

Serena Altavilla
I più popolari su intoscana