Attualità/

Cooperative di comunità, la prima borsa del turismo è in Lunigiana

Due giorni in Lunigiana dedicati alle cooperative di comunità della Toscana, grazie a Sigeric. Racconti, condivisioni e incontri tra le cooperative e i tour operator selezionati

Sigeric in Lunigiana

Le cooperative di comunità, in Toscana, tornano a far parlare di sé. Non solo perché c’è un bando in corso che potrebbe finanziare la nascita di nuove realtà e sostenere quelle esistenti, ma anche e soprattutto perché nel primo fine settimana di aprile (sabato 2 e domenica 3) si svolgerà in Lunigiana la prima edizione della “Borsa del turismo delle Cooperative di comunità toscane”.

Grazie al progetto “Turis. Coop” redatto da Sigeric – Servizi per il turismo, giovane realtà imprenditoriale lunigianese attiva nel settore turistico, le cooperative di comunità avranno modo di presentare i propri servizi a tour operator e agenzie di viaggio specializzati nel mondo del turismo responsabile e sostenibile.

Il programma

Sabato 2 aprile, presso il Centro didattico “Pieve di Sorano” di Filattiera (ore 14.30), appuntamento con la prima parte del programma: i “Racconti”, la presentazione del progetto Cooperative di comunità della regione Toscana (saranno presenti anche l’assessore regionale Leonardo Marras, la sindaca di Filattiera Annalisa Folloni, il presidente dell’Unione dei Comuni Gianluigi Giannetti, la referente di Anci Toscana Sonia Pallai e il Gal Consorzio Lunigiana).

A raccontare le loro storie ci saranno Mattia Olivieri per il progetto “Turis. Coop”, Massimo Miniati e Matteo Tollini per “Borghi Futuri – Rete Toscana delle Cooperative di Comunità”Giovanni Teneggi di Confocoperative, che parlerà della promozione, Alessandro Sottili di Confcooperative Toscana, Erika Farina dei “Briganti del Cerreto”, Maurizio Davolio dell’Associazione Italiana turismo Responsabile e i referenti delle cooperative di comunità toscane.

Le esperienze

Domenica 3 aprile, invece, dalle ore 9.30 presso il Park Hotel “La Pineta” a Cravilla di Mulazzo, dopo il saluto del sindaco Claudio Novoa si terranno i tavoli di lavoro e gli incontri tra le cooperative di comunità e tour operator selezionati, mentre a partire dalle ore 14.30 ci sarà la sezione “Esperienze” con la possibilità di test e-bike e visita guidata del borgo di Mulazzo.

“Si tratta di un’importante occasione di promozione turistica di tutto l’ambito turistico della Lunigiana e di condivisione delle diverse esperienze di cooperazione della Regione Toscana” spiegano gli organizzatori.

I più popolari su intoscana